Configurazione Gmail su Outlook

Gmail, per chi non lo conosce, è un servizio gratuito di posta elettronica fornito da google. Molti non sanno che è possibile ottenere, gratuitamente, 9 indirizzi di posta elettronica sfruttando la tecnologia google con il suffisso del proprio dominio (esempio: mario[et]dominio.it).

Google Mail è un servizio estremamente comodo e funzionale. Al pari di google con le stesse caratteristiche e forse anche migliore c’è il servizio di microsoft denominato hotmail. Quest’ultimo ha anche la possibilità di personalizzarlo con il proprio dominio.

Senza dubbio, quando si parla di posta elettronica professionale il servizio, in questo caso a pagamento, migliore è senza dubbio exchange online che permette di avere caselle professionali e con caratteristiche di multipiattaforma (pc, mac, android, windows phone, iphone ecc.) invidiabili. per maggiori informazioni sono a vostra disposizione [contattami].

Ma vediamo come configurare gmail sul proprio outlook:

Primo passo attivare l’IMAP nel vostro account gmail:

  1. Accedi a Gmail.
  2. Fai clic sull’icona a forma di ingranaggio in alto a destra e seleziona le impostazioni di Gmail nella parte superiore di qualsiasi pagina Gmail.
  3. Fai clic su Inoltro e POP/IMAP.
  4. Seleziona Attiva IMAP.
  5. Configura il client IMAP e fai clic su Salva modifiche.

Configurazione Outlook:

  1. Apri Outlook.
  2. Se si tratta di una nuova installazione, seleziona “Non eseguire l’upgrade”.
  3. Fai clic su “Sì”.
  4. Immetti il tuo nome visualizzato, indirizzo email (incluso “@gmail.com”) e password. Se sei un utente Google Apps, immetti il tuo indirizzo email completo, ad esempio “nomeutente@tuo_dominio.com”.
  5. Seleziona la casella di controllo “Configura manualmente le impostazioni del server o tipi di server aggiuntivi”.
  6. Seleziona “Posta elettronica Internet”.
  7. Impostazioni: nome, indirizzo email completo (incluso “@gmail.com” o “@tuo_dominio.com”)
    • Dal menu a discesa “Tipo account”, seleziona “IMAP”; immetti i nomi dei server in entrata e in uscita: imap.gmail.com e smtp.gmail.com rispettivamente.
    • Inserisci nel campo “Nome utente” il tuo indirizzo Gmail completo, incluso “@gmail.com” o “@tuo_dominio.com”.
    • Una volta create queste impostazioni, fai clic su “Avanti” per andare avanti fino a completare l’installazione.
  8. Dal menu “Strumenti”, seleziona “Opzioni”, quindi fai clic su “Configurazione della posta”. In “Account di posta elettronica”, fai clic su “Account di posta elettronica”.
  9. Seleziona un account, quindi fai clic su “Cambia” sopra l’elenco degli account. Fai clic su “Altre impostazioni”, quindi scegli la scheda “Avanzate”.
    • Il server in ingresso deve essere il 993 e deve utilizzare la crittografia SSL.
    • Il server in uscita può utilizzare 587, crittografia TLS.
  10. Fai clic sulla scheda “Server della posta in uscita”. Accertati che sia selezionata l’opzione “Il server della posta in uscita (SMTP) richiede l’autenticazione”. Deve essere selezionato anche il pulsante di opzione “Utilizza le stesse impostazioni del server della posta in arrivo”.
  11. Fai clic su OK > Avanti > Fine > Chiudi > OK.

Lascia un commento